Sanremo: Stilista scarica la cantante!

iurato_980x571

POLEMICA GIUSTA O STILISTA FURBETTO?

Ve ne avevamo parlato nello scorso articolo
la cantante Deborah Iurato che sfoggiava un abito color melanzana
con decoro “tattoo” ricamato su spalle e schiena.
L’abito è di Francesco Paolo Salerno e probabilmente soltanto gli addetti ai lavori
lo avevano annotato nelle rubriche di settore che analizzano i look di chi calca il palco
dell’Ariston.

Deborah-Iurato-Foto-Facebook-2
Ma a nostro parere Mr. Salerno la sa lunga e trova un modo per far parlare di se
anche al di fuori delle succitate riviste di settore.
Cosa fa, manda una mail a Vanity Fair che dice testualmente: “Buonasera Sig. Rocca, sono Francesco Paolo Salerno e le scrivo personalmente per comunicarle che alla sig.ra Iurato sono stati consegnati degli abiti random della nuova collezione e che ha scelto col suo stylist che la segue per la kermesse. Io sono based in Los Angeles (…). Le scrivo per non associare da questo momento il mio nome alla cantante sopra citata. Ringraziandola cordialmente, saluto”.
Vanity Fair approfondisce telefonando allo stilista che dichiara ancora: “La mia scelta ideale del primo outfit era davvero distante da quella che abbiamo visto in televisione: avevo lavorato su leggerezza e destrutturazione con tutt’altri materiali e colori. Devo tutelarmi”.

Sinceramente non capiamo per quale motivo inviare un abito che non vuoi che venga indossato o per il quale lo stesso stilista potrebbe avere dubbi
su come la sua creazione possa essere indossata da una donna che sicuramente non è le misure di una indossatrice.
Lo stilista oltre alla lettera “privata” a Vanity Fair si lascia andare anche sui social con un post che vi riportiamo.vestito-deborah-iurato
Al Festival si sa che la polemica è additivo e alla fine della fiera fa parlare giornali e blog sia dello stilista che della cantante e in cima a tutti anche di Sanremo in generale, ma per noi Mr. Salerno rimane un furbetto, voi cosa ne pensate?

Leave a Reply