Quando è notte: San Lorenzo e le stelle cadenti.

Quando è notte: San Lorenzo e le stelle cadenti.
Memorie di un sogno secolare.

Una pioggia di scie luminose che fin dall’antichità si è associata alle lacrime di Dei e Santi, un segno divino incredibilmente suggestivo che ogni estate da secoli invita gli uomini a credere nel soprannaturale e a riporre alla prima visione di una meteora un loro sogno, desiderio o una preghiera.
Per tradizione cattolica il fenomeno delle stelle cadenti è legato a San Lorenzo che morì martire il 10 Agosto del 258 d. C. a Roma, si racconta che fu posto su una graticola messa sul fuoco, solo successivamente si scoprì essere stato decapitato, il cielo piangente a causa delle Perseidi fu così attribuito al Santo come simbolo delle sue lacrime e dei carboni ardenti su cui si pensasse fosse stato martirizzato.
Come sempre tutto ciò che l’uomo non è in grado di spiegarsi viene attribuito ad una potenza divina. Ma è anche bello ritrovare tradizioni miste di esoterismo e religione e credere almeno per una notte che i nostri desideri possano essere avverati da una stella.
Orde di innamorati col naso all’insù si troveranno a riporre speranze nel cielo. Uomini che in tutto il mondo si fermeranno questa sera per sperare, nonostante tutto, che la loro esistenza possa migliorare. Il desiderio collettivo di vita prenderà forma in un grande flash mob mondiale in cui sconosciuti di ogni punto della terra alzeranno lo sguardo e produrranno un grande immenso pensiero felice, composto di tutti quei piccoli sogni che potrebbero cambiare la nostra realtà.
Quindi tutti con le luci spente questa notte, spostatevi su pianure poco illuminate o spiagge e perdetevi osservando quella coltre blu che offre più domande che risposte.


Di seguito una guida per esprimere il desiderio perfetto:
-Rilassati.
-Scruta il cielo.
-Trova la scia di una meteora.
-Ascolta i tuoi più profondi istinti.
Se l’indomani non siete i fortunati vincitori di una gift card del vostro negozio online preferito, allora avete perso troppo tempo ad esprimere il desiderio perfetto, ma tranquilli avete tempo fino al 15 Agosto per riprovarci!
In bocca al lupo.

Leave a Reply